Nuove funzionalità del Sistema Acquisti Telematici SATER

Home / Blog / Nuove funzionalità del Sistema Acquisti Telematici SATER
Nuove funzionalità del Sistema Acquisti Telematici SATER

Dal 31 maggio 2019 le nuove funzionalità del Sistema Acquisti Telematici (SATER) sono a disposizione degli utenti.

Sistema per gli Acquisti Telematici dell’Emilia-Romagna

In adempimento all’articolo 22 comma 4 della legge regionale 24 maggio 2004, n. 11, l’Agenzia Intercent-ER mette a disposizione degli enti del territorio regionale il Sistema per gli Acquisti Telematici dell’Emilia-Romagna (SATER) per lo svolgimento delle procedure di gara in formato elettronico. In tal senso, gli enti della Regione possono utilizzare SATER per l’acquisizione di beni e servizi e l’assegnazione di appalti.

Per usufruire del servizio gratuito di SATER gli interessati devono stipulare uno specifico Accordo di collaborazione con l’Agenzia Intercent-ER, firmarlo digitalmente e inviarlo via PEC come previsto dalla Delibera di Giunta Regionale n. 2194/2016.

Le nuove funzionalità

Le nuove funzionalità del Sistema per gli Acquisti Telematici dell’Emilia-Romagna (SATER) mirano a migliorare l’usabilità del sistema di riferimento ed intensificare le operazioni a disposizione di tutti gli utenti.

Nello specifico, le novità riguardano principalmente i seguenti punti:

  • il sistema di gestione del calcolo dell’anomalia è stato adattato in tutti i flussi delle procedure di gara secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo n. 32 del 18 aprile 2019;
  • la Stazione Appaltante può stabilire dei vincoli nel modello di acquisto per una corretta formulazione dell’offerta;
  • nelle gare al prezzo più basso con conformità ex-post, è prevista l’apertura della busta tecnica prima della verifica dell’anomalia;
  • ci sono, inoltre, le nuove formule “Min Spread a scalino” e “Max Spread a scalino”;
  • gli Operatori Economici possono selezionare i lotti a cui intendono partecipare con il comando “Scegli lotti”;
  • l’operatore economico può vagliare, in particolare, il numero di decimali previsti dalla Stazione Appaltante per gli attributi numerici in fase di formulazione dell’offerta.

Per ulteriori informazioni è possibile accedere all’elenco completo delle nuove funzioni, con le relative descrizioni, sul sito ufficiale dell’Agenzia Intercent-ER.