Go Paperless with PEPPOL, ecco i vantaggi per la dimensione aziendale

Home / Blog / Go Paperless with PEPPOL, ecco i vantaggi per la dimensione aziendale
Go Paperless with PEPPOL, ecco i vantaggi per la dimensione aziendale

Lo standard PEPPOL crea i presupposti per sistemi orientati alla gestione collaborativa delle informazioni.

La rivoluzione dell’organizzazione aziendale

Il termine “rivoluzione” indica un mutamento radicale nel corso della storia. Fenomeni di questo tipo si sono manifestati quando le tecnologie hanno dato il via a profondi cambiamenti nei sistemi economici e nelle strutture sociali.

Circa 10.000 anni fa la rivoluzione agricola ha definito una nuova società con ordini gerarchici, norme sociali e la divisione del lavoro. Successivamente dalla seconda metà del diciottesimo secolo una serie di rivoluzioni industriali ha reso familiare il ricorso alla forza meccanica al posto di quella fisica.

La Prima Rivoluzione Industriale ha rappresentato la svolta verso la meccanizzazione, finché durante la Seconda Rivoluzione Industriale l’elettricità e la catena di montaggio hanno creato i presupposti per la produzione di massa. A partire dal 1970 la Terza Rivoluzione Industriale, invece, ha segnato l’ingresso delle ICT di prima generazione in fabbrica.

L’era della Quarta Rivoluzione Industriale è la diretta conseguenza della rivoluzione precedente, poiché è caratterizzata dall’accesso a Internet attraverso dispositivi hardware, software e network sempre più integrabili.

Di conseguenza, il lifestyle lavorativo attuale si basa sulla gestione degli incarichi da remoto, sull’organizzazione fra unità delocalizzate e sulla connettività real-time.

I benefici del nuovo sistema di e-Procurement

Questo panorama crea i presupposti per asset sempre più interconnessi grazie a sistemi automatizzati in grado di portare ad una gestione collaborativa delle informazioni.

Tra i principali benefici apportati alla dimensione di un’azienda ci sono:

  • Maggiore flessibilità operativa: per reagire tempestivamente a qualsiasi imprevisto come la modifica di un ordine, è necessario disporre di informazioni aggiornate in tempo reale. La digitalizzazione dei processi aziendali favorisce un flusso tempestivo del processo commerciale e amministrativo con partner e fornitori;
  • Maggiore reattività: il time to market non perdona e in un mercato sempre più esigente identificare immediatamente la causa del problema può minimizzare le perdite ed i costi di gestione;
  • Maggiore produttività: grazie all’introduzione del nuovo sistema di e-Procurement, i report verranno generati immediatamente e in modo automatizzato. Di conseguenza, l’eliminazione dei moduli cartacei consente ai lavoratori di dedicare più tempo a quelle attività che generano valore aggiunto;
  • Maggiore sicurezza: l’avvento della digitalizzazione permette di archiviare in più workplace virtuali le informazioni di carattere sensibile secondo gli standard di sicurezza in termini di accessibilità, integrazione e riservatezza dei dati;
  • Maggiore sostenibilità ambientale: gestire un sistema informatizzato aumenta la qualità del lavoro grazie all’abbattimento di quelle barriere linguistiche e normative che un tempo rallentavano le relazioni tra i Paesi europei. Inoltre, questo progetto si sta rivelando un fattore chiave per adempiere alle attuali politiche di sostenibilità ambientale.