Seleziona una pagina

La Business Payments Coalition (BPC), un gruppo di oltre 600 organizzazioni, ha sperimentato una soluzione di fatturazione elettronica negli Stati Uniti tramite un progetto pilota.

In collaborazione con la Federal Reserve, il BPC ha raccolto informazioni sulla fatturazione elettronica per stabilire una tabella di marcia per l’adozione della fatturazione elettronica.

Il progetto pilota ha coinvolto diversi fornitori di servizi di fatturazione elettronica, tra cui Storecove, che si sono uniti a BPC per creare una soluzione standard per il mercato statunitense.

Il modello di fatturazione elettronica si basa su un modello di rete a quattro angoli.

Questo ha preso ispirazione dal sistema PEPPOL utilizzato in Europa, in cui i punti di accesso (AP) vengono utilizzati per collegare aziende di tutte le dimensioni e agenzie governative.

Ciò consente alle aziende di inviare e ricevere fatture elettroniche senza software o hardware speciali. Inoltre, il sistema è interoperabile con altri sistemi di fatturazione elettronica in tutto il mondo.

 

DBNAlliance: i risultati del progetto pilota

La sua attività è quella di abilitare punti di accesso, ovvero fornitori di servizi che consentono a fornitori e destinatari di scambiare documenti tramite il quadro di scambio.

DBNAlliance fornisce quindi politiche, standard di scambio e meccanismi di sicurezza per poi dichiarare l’appartenenza ad un punto di accesso e gestire la loro connessione al framework di scambio.

Le aziende non hanno bisogno di diventare membri della Digital Business Networks Alliance ma sceglieranno un fornitore di servizi che sia membro per inviare e ricevere fatture elettroniche per loro conto.

Questo sarà il punto di accesso che garantisce lo scambio di fatture elettroniche secondo lo standard e il formato stabilito con tutte le altre aziende della rete.

Negli Stati Uniti la fatturazione elettronica rimane comunque non obbligatoria a livello federale o statale per le relazioni B2B e B2G.

Se sei interessato a scambiare documenti negli Stati Uniti o ti servono informazioni generali sulla fatturazione elettronica puoi contattarci qui.